Da non Perdere a Carloforte

Carloforte

Carloforte

Magnifica cittadina, unica dell’Isola di San Pietro. È confine tra Mondi e Civiltà. Storia e cultura che da Genova Pegli passano per Tabarka, in Tunisia, e si intrecciano poi con il regno Sabaudo. Isola di pescatori di corallo, per anni punto di partenza delle navi da carico che trasportavano in continente i minerali estratti nelle miniere di Buggerru. Unica tonnara ancora attiva in Italia, Carloforte ha saputo coniugare la tradizione della pesca al tonno con un turismo non di massa nazionale e internazionale. É una località scelta da giovani, famiglie e anziani per il clima e per l’ambiente peculiare, oltre che per la cordialità, l’accoglienza e la cura che gli isolani riservano ai turisti. Lungo la costa si susseguono spiagge bellissime e variegate alternate da faraglioni di origine vulcanica mentre l’interno alterna campagne, vigneti e pinete. La cucina tradizionale fonde i sapori liguri con quelli arabi ed è ovviamente particolarmente legata al tonno.

DA NON PERDERE

Nei dintorni

carloforte-scogliera-le-colonne

Le colonne

carloforte-saline

Le saline e lo stagno

Cala Fico, Geniò, La Conca, Luchese

carloforte-punta-oche

Punta delle Oche

Capo Sandalo

La Tonnara

Gite ed escursioni fuori porta

carloforte-faro-mangiabarche

Scogliera e faro Mangiabarche, Calasetta

carloforte-grutti-acqua

Complesso nuragico di Grutti d’acqua, Sant’Antioco

carloforte-sulki-sant-antioco

Antica città di Sulki, Sant’Antioco

Grotta di Santa Barbara e miniera di San Giovanni, Iglesias

Parco Geonminerario, Porto Flavia

Spiagge dell´iglesiente

Cala domestica, Bugerru

carloforte-porto-pino

Porto pino, Sant’Anna Arresi/Teulada

Masua, Iglesias

Eventi

San Pietro (29 giugno)

Girotonno (fine maggio/inizio giugno)

carloforte-music-festival

Carloforte music festival (fine agosto / inizio settembre)

carloforte-festival-creuza-de-ma

Creuza de ma: festival di musica per il cinema (settembre)